it.20 Italian Tools

Suspndise rutrum in lobortis vel facilisisr morbi mattis quram utei quarm convallis ornw dilam scjelqku convallis nissim.

20 Regioni _ 20 gesti _ 20 progetti _20 tradizioni

L’importanza della memoria, l’importanza dei gesti

IT.20 vuol essere un racconto dell’ Italia . La storia del tessuto “para-industriale”, vista attraverso strumenti , gesti e tradizioni della cucina regionalista.

Si è utilizzata l’Italia come se fosse una struttura narrativa , quindi ogni Regione è un punto di approfondimento della storia. Deciso il programma è iniziata la ricerca riguardante il cibo o l’utensile che restituisce particolarità ad una determinata area geografica. Seguendo questi passi si arriva cosi all’ottenimento di 20 progetti , uno per ogni regione.

Il “racconto” non vuole solo riferirsi al cibo , ma come anticipato, ha l’intento di raccontare il tessuto produttivo formato da piccole aziende manifatturiere, che hanno contribuito nel dopo guerra a far dell’Italia una delle nazioni di riferimento per il disegno industriale. In tal modo ogni progetto possiede un carattere non totalmente industriale , ma una via di mezzo tra artigianato e produzione in serie.

Il linguaggio dei progetti non è dettato da formalismi liberi , ma dalle tecniche e tecnologie utilizzate durante la realizzazione . Per questi motivi la ricerca formale è stata indirizzata verso l’azzeramento, o meglio la sintesi, del disegno e la rinuncia a qualsiasi forma di decoro . La produzione ha cosi suggerito quasi involontariamente le forme , mentre per i materiali si sono utilizzati quelli adottati dal territorio nel corso dei decenni

 

Copyright © All Rights Reserved